Le Ricette di chi ci #Ama : Spaghetti alla carbonara di San Quirico

#DepostoeMangiato
A pochi passi dall'allevamento ,
le nostre uova appena consegnate freschissime diventano delizia !

Oggi vi proponiamo l'interpretazione della Carbonara del giovane chef Simone Marcelli :

Prendiamo una casseruola, mettiamoci l’acqua per cuocere la pasta e mettiamola a bollire. Nel frattempo tagliare il guanciale a julienne, metterlo in padella e farlo cuocere a fuoco basso, così che il grasso si sciolga tutto per bene. Rosolato il guanciale, sfumarlo con il vino bianco, lasciare evaporare l’alcool e metterlo da parte. Poi prendiamo 2 tuorli d’uovo e mettiamola in una bacinella con pepe, pecorino e parmigiano e mescolare il tutto(deve risultare un impasto abbastanza compatto). Cotta la pasta, scolarla e aggiungerla all’impasto di uova e formaggio, aggiungere il guanciale e mantecare fino a che la pasta non risulti cremosa aiutandovi con dell’acqua di cottura. A questo punto, impiattare guarnendo con del pepe e altro pecorino. Buon appetito!

Ingredienti per una persona:

2 fettine spesse di guanciale

45 gr di pecorino

15 gr di parmigiano reggiano

2 tuorli d’uovo LIBEROVO BIO

80gr di spaghetti

Vino bianco per sfumare

Pepe q.b.

Le nostre uova diventano arte con Ovo Pinto e delizia nelle vostre cucine